Lungomare art. Lautus, l’installazione artistica marina

Una veduta di Volosca. Foto: Željko Jerneić

La costruzione in sasso di un’installazione artistica permanente intitolata Lautus e ricoperta da alghe, conchiglie, patelle, spugne e altri organismi marini, dell’autrice di Abbazia Nika Laginja, è iniziata all’Accademia di arte applicata di Fiume. Il significato del nome, in latino, è “pulitore“ e si riferisce agli organismi marini che filtrano e depurano l’acqua.
L’opera d’arte verrà collocata a 15 metri di profondità, nell’insenatura di Volosca e farà parte del programma Lungomare Art di Fiume CEC 2020.

Facebook Commenti