Parenzo. Inizia il Festival Street art

Al via questa sera la ventesima edizione della rassegna ludica che si articolerà fino a domenica prossima nelle piazze della città

Il logo del Festival

Lo Street art Poreč, Festival pensato per animare il nucleo urbano estivo nelle serate d’agosto, giunge quest’anno alla sua ventesima edizione.
L’edizione 2020 sarà caratterizzata da balli, movimenti e presentazioni di artisti esclusivamente locali. I ballerini parentini racconteranno le loro storie in movimento in alcuni angoli cittadini attrattivi, celebrando così i due decenni d’attività di una manifestazione che interagisce con il pubblico.
Il Festival avrà inizio questa sera alle 20.30 sul Lungomare, con lo spettacolo di fuoco “Free” (style) di Lejla Hasanagić.

Una della scorse edizioni del Festival

Tutti gli altri spettacoli avranno inizio alle ore 21. Domani sera in piazza Libertà si esibiranno gli USB con “Now”. Sabato sera sarà la volta di Hana Čekić, Judita Tripar, Genoveva Matasović, Sara Nerlović, Hana Kocijančić, Erika Jokić, che presenteranno il brano “I 6 leggeri” (“6 lakih”), un’esibizione che coinvolgerà l’entrata al Teatro cittadino e la riva. Il Festival si concluderà domenica sera in piazza Libertà con “Gratis”, spettacolo degli USB.
Street art Poreč è un Festival degli artisti di strada, con intenti sia creativi che turistici, che vede la partecipazione di soggetti accuratamente selezionati. Vengono coinvolte tutte le espressioni creative e presentate opere innovative e interessanti, facendo d’ogni angolo cittadino una scena a cielo aperto.
Quest’anno, il programma si presenta alquanto ridotto a causa della situazione epidemiologica.

Facebook Commenti