L’Orchestra di Riccardo Muti incanta il pubblico di Lubiana (foto)

Il concerto, organizzato dal Festival Ljubljana con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Slovenia, si è tenuto nel Cankarjev dom

0
L’Orchestra di Riccardo Muti incanta il pubblico di Lubiana (foto)
Foto: Željko Jerneić

Ha avuto luogo questa sera presso la Sala J. Gallus del Cankarjev dom di Lubiana il concerto dell’Orchestra giovanile Luigi Cherubini, sotto la direzione del fondatore dell’Orchestra, il grande Maestro Riccardo Muti. Il prestigioso organico ha eseguito alcuni dei più bei brani del periodo romantico, quali la Sinfonia n. 2 Roma in Do maggiore di Georges Bizet, “Il lago incantato” op. 62 di Anatoly Ljadov e “Les Préludes” S 97 di Franz Liszt.
Fondata da Muti nel 2004, l’Orchestra giovanile Luigi Cherubini ha assunto il nome di
uno dei più grandi compositori nella storia della musica italiana attivo in ambito europeo per
sottolineare, insieme a una forte identità nazionale, la propria inclinazione a una visione
europea della musica e della cultura. La Cherubini è formata da giovani strumentisti, tutti
sotto i trent’anni e provenienti da tutta l’Italia. In questi anni l’Orchestra, sotto la direzione
di Riccardo Muti, si è cimentata con un repertorio che spazia dal Barocco al Novecento alternando ai concerti in moltissime città italiane importanti tournée in Europa e nel mondo, esibendosi nei teatri di Vienna, Parigi, Mosca, Salisburgo, Colonia, San Pietroburgo, Madrid, Barcellona, Lugano, Muscat, Manama, Abu Dhabi, Buenos Aires e Tokyo. Il concerto è stato organizzato dal Festival Ljubljana con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Slovenia e l’IIC di
Lubiana.  

Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
L’Ambasciatore d’Italia a Lubiana, Carlo Campanile. Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić
Foto: Željko Jerneić

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display