Budapest Gipsy Orchestra alla CI di Fiume

Budapest Gipsy orchestra

Questa sera, sabato, alle ore 18, alla CI di Fiume è in programma un singolare concerto con il quintetto gitano ungherese Budapest Gipsy Orchestra. Il titolo “Sull’onda del bel Danubio blu”, di e con Alessio Colautti, richiama ovviamente al valzer di Strauss. A guidare la piccola Orchestra è il primo violino M.o Gyula Gabora.
Lo spettacolo nasce dalla forte volontà di Colautti di riunire le componenti musicali e culturali che formavano la fervente attività artistico/culturale dell’Impero Austro-Ungarico della fine del XIX secolo, punto di partenza di questo vero e proprio viaggio musicale. Sarà, appunto, Strauss il punto d’inizio e le melodie nate in seno alla sua scuola, per poi toccare celebri pagine d’Operetta Danubiana,attraverso compositori quali Imre Kálmán, Franz Lehár, Paul Abrahám, fino ad arrivare in Messico sulle ali de “La Paloma”, senza dimenticare il grande patrimonio musicale d’Ungheria. E, ovviamente, si farà tappa anche alla grande canzone italiana.
Il tutto sarà reso possibile grazie alla versatilità musicale del quintetto guidato dal M.o Gyula Gabora (Primo Violino dell’Orchestra del Teatro di Stato d’Operetta di Budapest e Primo Violino, Violino di Spalla e Concertino dell’Orchestra Sinfonica Nazionale d’Ungheria), che suona un violino “Guarnieri del Gesù” del 1734, messogli a disposizione per tutta la durata della Sua carriera musicale dall’Istituto Magyaro per la Conservazione e la Custodia degli Strumenti Storici appartenenti allo Stato.

Facebook Commenti