Festa delle cioche, premi per le migliori fotografie

Il concorso, promosso dalla Comunità degli Italiani di Gallesano, rimarrà aperto fino al 28 luglio. All’autore dello scatto più bello andranno 1.000 kune

Il lato... artistico delle cioche

Visto il successo della quarta edizione, la Comunità degli Italiani “Armando Capolicchio“ di Gallesano pubblica un nuovo bando del concorso fotografico dedicato alla lumaca. Il concorso è parte integrante della “Festa delle cioche” che si terrà in agosto. Come sempre, le foto saranno valutate da una giuria di esperti del campo ma anche dal pubblico di Facebook che segue la pagina della CI di Gallesano. Il regolamento prevede intanto la pubblicazione del bando sul sito Internet della Città di Dignano (www.vodnjan.hr) e stabilisce che le fotografie devono essere inviate all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure in formato digitale su CD per posta ordinaria all’indirizzo Comunità degli Italiani “Armando Capolicchio” di Gallesano, via Michele della Vedova 67, Gallesano 52216. Il tema del Concorso è “La lumaca” (esclusivamente la lumaca terrestre, non quelle di mare). Il concorso sarà fino al 28 luglio.
I premi sono in tutto quattro: i tre assegnati dalla giuria (da 1.000,00, 500,00 e 300,00 kn) e il premio conseguito su Facebook (in base al maggior numero di “mi piace” tra i follower), che avrà un pacco regalo della Comunità degli Italiani. La partecipazione al concorso è gratuita. Il numero massimo ammesso è di tre (3) fotografie per partecipante, a colori o in bianco e nero. La dimensione minima della fotografia è di 2400 pixel per il lato breve, l’unico formato ammesso è il JPG, e la risoluzione di 300 dpi: tutte e tre le foto in concorso non devono superare i 20MB. Le fotografie devono essere prive di firma o logo. Le fotografie vincitrici saranno pubblicate sul portale della Comunità degli Italiani di Gallesano e sui social network, e l’autore della fotografia sarà contattato attraverso l’indirizzo e-mail che avrà comunicato al momento della registrazione al concorso fotografico.

Facebook Commenti