Arsia. Al via il restauro della ciminiera obsoleta

In futuro sarà dotata di un’illuminazione decorativa, essendo un elemento importante del patrimonio industriale e culturale locale

La ciminiera dell’ex centrale termica

Il Comune di Arsia ha pubblicato negli Annunci elettronici per gli appalti pubblici un bando per l’assegnazione dei lavori di risanamento della ciminiera dell’ex centrale termica ad Arsia, ormai in stato di degrado. Secondo quanto ha confermato il Comune pubblicando la notizia sul proprio sito web, il valore del progetto si stima a 1.372.530 kune, IVA esclusa.

A conclusione dei lavori la ciminiera sarà dotata di un’illuminazione decorativa, essendo un elemento molto importante per il patrimonio industriale e culturale di Arsia, cittadina progettata dall’architetto triestino Gustavo Pulitzer Finali e costruita negli anni 30 dello scorso secolo per le esigenze della miniera che vi operava fino al 1966. Con il pozzo minerario di Carlotta, la ciminiera e l’ex centrale termica faranno parte di un complesso che sarà trasformato in un prodotto turistico visitabile nel corso di tutto l’anno.

Facebook Commenti