Le note e le fruste tosco-romagnole incantano Abbazia (Video)

Gli abitanti di Abbazia e i suoi ospiti hanno avuto l’opportunità di assistere a uno spettacolo insolito e suggestivo. Un binomio di composizioni musicali e di schiocchi di frusta eseguiti in tandem dal Corpo bandistico Giulio Savoi di Palazzuolo sul Senio (la località inclusa nella Provincia di Firenze è situata nella Romagna toscana, nda) e dal Gruppo frustatori Cassani. Gli astisti italiani si sono esibiti sabato scorso nell’ambito della 27ª edizione del Festival internazionale delle orchestre a fiato, svoltosi dal 10 al 12 maggio scorsi nella Perla del Quarnero al motto: “La musica è il nostro mondo”. La curiosa performance ha avuto luogo nel parco antistante il Padiglione artistico Juraj Šporer. Al termine dell’esibizione il folto pubblico ha premiato gli orchestrali e i frustatori tosco-romagnoli con un fragoroso applauso.

Facebook Commenti