Incidente sulla Vozilići-Monte Maggiore: muore un polacco

L’incidente di sabato scorso avvenuto sulla Vozilići-Monte Maggiore ha avuto ppurtroppo un epilogo fatale. Delle cinque persone ferite, una non ce l’ha fatta. Si tratta di un 44.enne cittadino polacco. Stando ai particolari che filtrano sarebbe stato un colpo di sonno a scatenare il rocambolesco incidente. Gli altri quattro feriti sono ricoverati all’Ospedale di Fiume.
Nell’incidente, ricorderemo, sono state coinvolte tre vetture, tutte con targa straniera. Il sinistro è avvenuto all’altezza di Čepić. Una Opel Zafira, guidata da un cittadino tedesco è finita contromano, andando a sbattere frontalmente contro una BMW con targa polacca, ha spiegato Nataša Vitasović, portavoce della Questura istriana.

Dopo lo scontro frontale, l’Opel è tornata sulla sua corsia, ma ha avuto la sfortuna di vedersi arrivare contro una vettura con targa italiana.

Facebook Commenti