Ucraina, mercenari: in 200 giunti dalla Croazia

0
Ucraina, mercenari: in 200 giunti dalla Croazia

Il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa russo, ha detto all’agenzia di stampa Tass che circa 200 mercenari croati si sono uniti ai combattenti della resistenza ucraina. “Solo la scorsa settimana, circa 200 mercenari dalla Croazia sono arrivati ​​attraverso la Polonia e si sono uniti a uno dei battaglioni nazionalisti nel sud-est dell’Ucraina”, ha detto Konashenkov.

L’attaché militare dell’Ambasciata croata a Mosca ha dichiarato che né il Ministero della Difesa di Zagabria né il governo croato hanno approvato l’invio di militari in Ucraina. “Si tratta di volontari che si sono recati a combattere per conto proprio”, ha spiegato l’addetto militare della rappresentanza diplomatica croata in Russia.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display