Salvore. Chi ha rubato la tabella di Corona?

Sparita la tabella stradale del paese: forse il gesto di un buontempone

Indicazioni stradali per Corona e Colombera

“Buon giorno, parlo con la Polizia di Umago? Hanno rubato la tabella del mio villaggio“. Così il noto connazionale Gabriele Bosdachin si è rivolto alle forze dell’ordine di Umago. A questo punto l’agente gli ha chiesto: “E come si chiama il suo villaggio?“. “Si chiama Corona“. È seguito un lungo silenzio da ambo le parti; molto probabilmente l’agente si è consultato con un collega. Poi la telefonata è ripresa: “Ma stvarno?” “Stvarno”, ha risposto Bosdachin. Chiarito che non si trattava di uno scherzo, la denuncia è stata ufficializzata e ora bisognerà sostituire la tabella con una nuova, bilingue.
Così hanno rubato anche la tabella del villaggio del circondario di Salvore. Uno dei tanti con un nome particolare, che si richiama al territorio, come lo sono pure Alberi, Grupia, Monterosso, Cortina, Medighia, Siparina, Valfontane, Villa Ziani, Riva Est, Riva Ovest, Laura Est, Laura Ovest, Borosia, Franceschia, Stanzia Grande, Volparia, Valdepian, Montenetto, Bassania.
Un “caso“ sul quale ora il popolo del web sta già discutendo, perché i commenti, tutti pieni d’ironia, sono già oggi piovuti a dirotto, da “La tabella è andata in quarantena” a “Forse è già in vendita su.. ebay”. Visto che la tabella non c’è, e che non si sa chi l’abbia rubata e dove sia finita, non abbiamo potuto fare altro che informare del furto l’Ufficio del sindaco. Il fatto è che se la tabella viene sostituita con una nuova, sparirà anche quella, ad opera di qualche buontempone che vorrà tenerla per ricordo.
Gabrile Bosdachin, noto allevatore di Corona, già presidente della Comunità degli Italiani di Salvore e attore di talento della filodrammatica locale, potrebbe trarne ispirazione per scrivere una spassosa commedia, sullo stile di Pippo Rota. Intanto la tabella è latitante e il caso resta aperto.

Facebook Commenti