Parenzo. Cantiere Pical: muore operaio 55.enne

Lo sfortunato operaio si trovava alla guida di un caterpillar. Foto Armin Durgut/PIXSELL

Tragedia del lavoro al cantiere edile dell’albergo Pical di Parenzo. A perdere la vita è stato un operaio 55.enne di Fontane. Tutto è successo quando il suo caterpillar ha buttato giù un enorme pezzo di muro dell’albergo, che sorgerà nel villaggio turistico Borik. Purtroppo la massa di detriti, per un errore di calcolo, gli è finita addosso uccidendolo sul posto. Immediato l’intervento di Vigili del fuoco e del Pronto soccorso, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare se non constatare il decesso dello sfortunato uomo. La polizia e il giudice istruttore di turno in seguito hanno effettuato il sopralluogo di circostanza per appurare tutti i dettagli della tragedia, mentre il corpo della vittima è stato trasportato al reparto di Patologia dell’ospedale di Pola, dove sarà effettuata l’autopsia.

Facebook Commenti