Il maltempo si abbatte su Istria, Quarnero e Dalmazia (video-foto)

Albero caduto in via Musil, a Pola, che è stata chiusa al traffico

Domenica all’insegna di una forte perturbazione che si protrarrà per tutta la giornata. Il quadro meteorologico rimarrà ancora a tratti perturbato per tutto il corso del pomeriggio con forte maltempo concentrato su Istria, Quarnero e Dalmazia, zone per le quali è scattato l’allarme rosso dell’Istituto nazionale meteorologico (Dhmz). Piogge abbondanti, accompagnate da fortissimi venti di scirocco che potrebbe raggiunge in alcune zone anche i 130 km/h. Per questo motivo, l’Istituto meteo prevede onde alte tra i 4 e i 6 metri. Sulla costa si registrano allagamenti, e in alcuni punti dell’Istria rive inondate, una situazione meteo che ha creato parecchie difficoltà nel traffico. Su ruota, specie sulla Litoraneo adriatica dove in più punti si sono verificati smottamenti del terreno e caduta massi sulla viabile. Perciò l’Autoclub croato (Hak) raccomanda di procedere con atenzione. In mare la maggior parte dei collegamenti è sospesa. La temperatura, come previsto, è salita di 10 gradi rispetto a un paio di giorni fa. Sabato, la Protezione civile istriana ha diramato un’allerta meteo, invitando i cittadini a fare molta attenzione e ad evitare gli spostamenti. 

Video: Roni Brmalj

Video: Dino Stanin/PIXSELL

Una ragazza sfida le intemperie a Fiume
Le onde s’infrangono sulla costa a Cantrida
Gabbiani in attesa che cali il vento sul campo d’allenamento dello stadio di Cantrida
Cielo plumbeo sul Quarnero
Un uomo con i suoi cani a Capo Promontore, a Pola
Una famiglia si gode lo spettacolo delle onde a Capo Promontore, a Pola
L’Istria è stata colpita dal maltempo
Il faro a Capo Promontore
Via Zagabria, a Fiume, è allagata
I Mercati di Fiume sott’acqua

Le onde s’infrangono sulla riva di Zara

Facebook Commenti