Fiume. Arrestato il piromane che ha bruciato il covone di fieno

Quello che rimane della scultura di Kožarić. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Ha 40 anni ed è un cittadino croato, il piromane che nella notte tra sabato e domenica scorsi ha dato fuoco al covone di fieno dell’artista 98.enne Ivan Kožarić, allestito in piazza della 128.esima Brigata, nell’ambito di Fiume capitale europea della Cultura 2020.
L’uomo è stato rintracciato oggi e in queste ore è stato portato nella Prima stazione di polizia di Fiume, per capire i motivi del suo gesto inconsulto. Il 40.enne, comunque sia, sarà denunciato per danneggiamento dell’altrui patrimonio. I danni causati dalle fiamme che hanno inghiottito l’opera di Kožarić, sono stati valutati a 15mila kune (2mila euro circa).

Facebook Commenti