Covid in Croazia. Registrati alcuni casi della variante indiana

Un tampone per la diagnosi del coronavirus. Foto Matija Habljak/PIXSELL

Iva Pem Novosel dell’Istituto croato per la salute pubblica (HZJZ), intervenuta stamattina nella tramissione Studio4 della TV nazionale croata, ha affermato che in Croazia è stata rilevata la variante indiana del coronavirus. “Pochi giorni fa nella Regione di Spalato sono stati registrati alcuni singoli casi”, ha dichiarato Novosel aggiungendo come il ceppo britannico del coronavirus sia il più presente in Croazia. “Le nuove varianti sono abbastanza contagiose e c’è una grande possibilità di trasmissione rapida, ma niente panico”, ha concluso Iva Pem Novosel.

Facebook Commenti