Coronavirus. Gli ultimi aggiornamenti

Sono 5.061 i malati per coronavirus in Italia, 1.145 persone in più rispetto a ieri, e 233 i morti, 36 in più. Il nuovo dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli nella conferenza stampa alla Protezione Civile. Sono 567 i malati ricoverati in terapia intensiva per coronavirus, 105 in più rispetto a ieri.

Primo decesso in Fvg: morta un’anziana ospite di “Casa Serena” positiva al test
Nel Friuli Venezia Giulia salgono a 42 i casi di COVID-19: 8 persone sono ricoverate, uno è in terapia intensiva.
Causa coronavirus ritarda anche la quattordicesima edizione di Olio Capitale a Trieste. Si passa dal 20-22 marzo al 22-24 maggio, con la novità della cornice di piazza Unità. La Fondazione Teatro lirico Giuseppe Verdi ha deciso di sospendere gli spettacoli e le attività rivolte al pubblico fino al 3 aprile.

Zingaretti annuncia: “Sono positivo al coronavirus”
E’ di oggi l’annuncio del leader del Pd Nicola Zingaretti che via Facebook spiega di avere il coronavirus. “I medici mi hanno detto che sono positivo al Covid1. Sto bene ma dovrò rimanere a casa per i prossimi giorni. Da qui continuerò a seguire il lavoro che c’è da fare. Coraggio a tutti e a presto”.

L’Austria introduce controlli al confine con l’Italia
Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz, riferiscono i media austriaci, ha annunciato nuove misure, tra cui controlli al confine con l’Italia, per prevenire la diffusione del coronavirus. Secondo Kurz, il numero di casi confermati di COVID-19 in Austria ha raggiunto quota 63. Il premier austriaco ha annunciato la sospensione dei voli diretti verso Iran, Corea del Sud, nonché verso gli aeroporti di Milano e Bologna. Inoltre saranno effettuati, dice Kurz, controlli medici al confine con l’Italia. Misure sono previste anche nei confronti dei cittadini di Paesi terzi, ha concluso la sua nota informativa il cancelliere austriaco.

Crolla hotel in Cina usato per quarantena: 70 intrappolati, 38 in salvo
Un hotel, adibito a centro per la quarantena per il coronavirus, è crollato a Quanzhou, città della provincia cinese sudorientale del Fujian. Secondo quanto riferito dalla municipalità, sono circa 70 le persone rimaste intrappolate sotto le macerie, con i soccorsi che sono riusciti finora a portarne in salvo 38. Non sono chiare le cause dell’incidente.

Facebook Commenti