Bookmakers: «Tra Brasile e Croazia non c’è storia». Verdeoro super-favoriti

0
Bookmakers: «Tra Brasile e Croazia non c’è storia». Verdeoro super-favoriti
Foto Goran Stanzl/PIXSELL

Domani, venerdì 9 dicembre, la Croazia affronterà il Brasile nella prima sfida dei quarti di finale del Mondiale Qatar 2022. Alle 20 seguirà la sfida tra Inghilterra e Francia. Sabato 10, si sfideranno Marocco e Portogallo (ore 16) e Argentina-Olanda (20). Ebbene, il match tra i verdeoro di Tite e la nazionale a scacchi biancorossi di Dalić non avrà storia, almeno secondo i bookmakers, sempre molto precisi sui pronostici. Neymar & Co., infatti, sono i favoriti assoluti non solo per la vittoria su Modrić e compagni, ma anche per quella finale, che significherebbe il sesto titolo mondiale (l’Italia è seconda con quattro “stelle”). I brasiliani, infatti, sono quotati a 2,8 per il successo finale: questo significa che se si puntano 10 euro se ne guadagno 28. Dall’altro canto la Croazia sta peggio del Marocco, con un coefficiente di 35 (10 euro scommessi – 350 vinti). Per il match di domani pomeriggio i bookmakers danno la Croazia vincente a 9 (10 euro puntati – 90 vinti), mentre il successo del Brasile è quotato a 1,40 (10 euro scommessi – la vincita ne porta 14). Ma i pronostici sono fatti per essere sovvertiti. Ed è questa la speranza di tutti i tifosi croati.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display