AstraZeneca: la Slovenia non cambia strategia. Almeno per ora

La Slovenia non cambierà la propria strategia per quanto riguarda la somministrazione del vaccino AstraZeneca. Almeno per ora. Lo ha detto l’epidemiologa Bojana Beovič, a capo del Comitato tecnico scientifico del Ministero della Salute. “E’ impossibile cambiare approccio alla vaccinazione ogni secondo giorno, poiché si mette a repentaglio una complessa macchina organizzativa – ha aggiunto la Beovič -. Però, a metà aprile qualcosa in questo senso potrebbe cambiare con l’arrivo del siero di Johnson&Johnson”.
Parlando ai microfoni di Pop Tv, l’epidemiologa ha ribadito che “la maggior parte dei Paesi europei dove si sono verificate le trombosi collegate con il vaccino anglo-svedese, modificherà il proprio approccio. E anche la Slovenia seguirà questa  prassi”.

Facebook Commenti