«Sex and the City» torna in tv

Vi ricordate di Carrie Bradshaw, Charlotte York e Miranda Hobbes? Sì, sono  le protagoniste della serie tv Sex and the City, che ebbe tanto successo a cavallo tra la fine degli anni ’90 e i Duemila. Ora stanno per tornare. Diciassette anni dopo l’ultimo episodio della serie televisiva e undici dall’ultimo film, la serie tornerà sul piccolo schermo. L’ufficialità è arrivata via social dalle stesse protagoniste, a partire da Sarah Jessica Parker che ha pubblicato un piccolo teaser in cu si domanda: “Dove sono oggi?”. E una voce fuori campo dice: “È proprio così, la storia continua”.
Superata la soglia dei cinquant’anni, Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis, saranno alle prese, come sempre, con lavoro, amicizia e amore. Secondo quanto riporta Variety le riprese inizieranno dalla tarda primavera a New York, e il nuovo capitolo si intitolerà “And Just Like That…”. Nei dieci episodi di mezz’ora ciascuno, che andranno in onda sul canale Hbo Max negli Stati Uniti, mancherà però all’appello Kim Cattrall, che nella serie originale aveva avuto la parte della vulcanica Samantha Jones. L’assenza dagli annunci della Cattrall, non è passata inosservata, generando rumors sull’addio definitivo al gruppo di lavoro dopo le sei stagioni della serie, andate in onda per la prima volta dal 1998 al 2004, e i due film già realizzati.

Facebook Commenti