San Vito 2022. Assemblea AFIM: ricca attività e piani per il futuro

0
San Vito 2022. Assemblea AFIM: ricca attività  e piani per il futuro
Foto Ivor Hreljanović

Tra i tanti appuntamenti in programma nella giornata di lunedì 13 giugno non è mancata la consueta Assemblea generale dei membri dell’Associazione Fiumani italiani nel mondo – Libero Comune di Fiume in esilio (AFIM-LCFE), tenutasi nel Salone delle Feste del sodalizio fiumano, coordinata dal presidente della stessa, Franco Papetti, dal vicepresidente Andor Brakus e dal segretario generale, Adriano Scabardi. Molte e svariate le attività realizzate nel 2021 e nel 2022, ha ricordato il presidente, e tante in preparazione per il 2023. Papetti ha rilevato la partecipazione della Società al trentennale dell’Unione Italiana, il suo incontro con il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella (in cui si parlato della delicata questione dei beni abbandonati), il prestigioso premio Tomizza andato nelle mani della giornalista e redattrice de “La Voce di Fiume”, Rosanna Turcinovich Giuricin, il convegno e la mostra su Morovich che hanno avuto luogo lo scorso autunno, nonché la realizzazione del cofanetto con le versioni in lingua italiana e croata de “Un italiano a Fiume”, come pure il costruttivo incontro virtuale con gli esuli di tutto il mondo, inerente alla tematica della fiumanità, in margine alla commemorazione del Giorno del ricordo, organizzato dalla AFIM-Libero Comune di Fiume in esilio, dalla Società di Studi fiumani e dalla Comunità degli Italiani per rendere omaggio alla vicenda dell’esodo e delle foibe, al quale hanno partecipato svariate testimonianze fiumane. Infine Papetti ha rilevato pure l’organizzazione del convegno “Fiume a Padova con D’annunzio, Comisso e Botter – Un poeta, uno scrittore, un restauratore a Fiume “Città di vita”, tenutosi a Padova il 22 maggio scorso e la presentazione del nuovo numero de “La Voce di Fiume” con in omaggio un CD (con 8 canzoni fiumane e due poesie). Successivamente il presidente si è soffermato sui progetti futuri, tra i quali un congresso a Genova sui fiumani della Liguria, uno sul poeta, scrittore e saggista fiumano Paolo Santarcangeli, una mostra dell’esperto in terremoti Dario Almesberger e un convegno internazionale inerente all’astrofisico e matematico Attilio Colacevich. A seguire la lettura e approvazione unanime del Bilancio di chiusura 2021 e il preventivo del 2022, come pure quella delle proposte del nuovo Statuto.

Foto Ivor Hreljanović

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display