«Saline e sapori» in disegni e ceramiche

Nel Parco naturale di Sicciole aperta la mostra dei gruppi artistici della CI «Giuseppe Tartini»

I lavori dedicati alla frutta

“Saline e sapori” è il titolo della mostra inaugurata a Lera, presso gli spazi espositivi della Caserma nel Parco naturale delle Saline di Sicciole. I lavori esposti sono stati realizzati dai gruppi artistici della Comunità degli Italiani “Giuseppe Tartini” di Pirano sul tema “I piatti della cucina tradizionale della vita e del lavoro nelle saline”. La mostra ha offerto in visione la creatività del gruppo di ceramica sotto la supervisione della mentore Apolonija Krejačič, del gruppo di pittura seguito da Liliana Stipanov e del gruppo di disegno e progettazione guidato da Fulvia Grbac. L’inaugurazione, oltre a presentare una parte dell’attività delle sezioni del sodalizio piranese, complice il tepore dei raggi di sole autunnali, ha offerto ai presenti un piacevole momento di aggregazione nel paesaggio suggestivo delle saline. L’evento è stato organizzato dalla Comunità Autogestita della Nazionalità Italiana di Pirano in collaborazione con il sodalizio “Giuseppe Tartini” e il Parco naturale delle Saline e con il contributo del Comune di Pirano e del Ministero della Cultura per il tramite della CAN costiera e dell’Unione Italiana. Da rilevare, inoltre, che nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio Culturale 2021 dedicate alla gastronomia dal titolo “Buon appetito – Patrimonio Gastronomico per Tutti”, quest’oggi, mercoledì, a Portorose presso l’ex magazzino del sale “Monfort”, è in programma l’evento “La cucina nelle saline 2021”. Il progetto è la continuazione del lavoro di ricerca, valorizzazione, tutela e conservazione del patrimonio delle saline e delle pietanze tipiche della cucina nelle saline, avviato lo scorso anno.

Fulvia Grbac, Apolonija Krejačič e Liliana Stipanov

L’iniziativa è il risultato della cooperazione congiunta di diversi enti, istituzioni e associazioni del Piranese quali la CAN, la CI “Giuseppe Tartini”, il Museo del mare “Sergej Mašera”, l’Istituto per la tutela dei beni culturali, la Parrocchia di Sicciole, il Parco naturale delle Saline, oltre che l’Archivio regionale di Capodistria.

In mostra piatti in ceramica
Alcuni dei disegni esposti

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.