Dopo 5 mesi, lunedì riapre Via Promontore

Ultimati i lavori di ricostruzione

L’allestimento della segnaletica orizzontale in via Promontore

Lunedì 19 aprile riapre al traffico via Promontore. Lo comunica la Città di Pola, i cui responsabili ricordano che la strada era stata chiusa al traffico a metà novembre per permettere agli addetti ai lavori di ricostruirne un tratto, ma anche di realizzare una rotatoria all’incrocio con via Valdibecco e via Cavrer. Dalla Città fanno sapere che via Promontore sarà riaperta alle auto intorno a mezzogiorno, dopo lo sgombero del cantiere e la rimozione della segnaletica stradale provvisoria. Il Municipio ricordano ancora che accanto alla ricostruzione di parte di via Promontore e la realizzazione della rotatoria, l’appaltatore ha provveduto alla ricostruzione completa di via Wolf. Inoltre, in questi ultimi mesi è stata portata a termine anche la prima fase della ricostruzione di via Valdibecco, dove le maestranze, hanno provveduto alla posa di nuove tubature della rete idrica. Complessivamente, l’intero progetto è costato ai contribuenti qualcosina in più di 10 milioni di kune. Entrando nel dettaglio del progetto, dalla Città di Pola informano che nella zona sono stati costruiti o ricostruiti circa 800 metri di strade. Il progetto prevedeva inoltre anche la realizzazione di un sistema di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche, la posa di tutte le infrastrutture (elettrica, delle telecomunicazioni, del gas metano…) e l’installazione di nuovi pali dell’illuminazione pubblica.

 

Il termine dei lavori è stato commentato ieri dal sindaco di Pola, Boris Miletić, il quale si è detto contento e soddisfatto dall’esito positivo del progetto, che di certo contribuirà a rendere quest’importante arteria cittadina ancora più sicura, sia per gli automobilisti che per i residenti di Valdibecco. “Nonostante la crisi, ancora una volta abbiamo dimostrato di essere capaci e vogliosi di proporre e realizzare progetti e programmi capaci di migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini di Pola”, ha detto il sindaco, che ha colto l’occasione per ringraziare tutti per la pazienza dimostrata durante tutta la fase dei lavori di ricostruzione di via Promontore.

Facebook Commenti