Volosca. Spiaggia Črnikovica: vandali in azione

L'area di balneazione è stata rimessa a nuovo all'inizio di luglio

Danni al solarium. Foto Željko Jerneić

Non è trascorsa che una decina di giorni e l’area di balneazione di Črnikovica a Volosca, rimessa a nuovo di recente, è stata già devastata dai soliti irresponsabili. È da giorni, ormai, che nelle ore serali un gruppo di giovani si dà appuntamento sulla rinnovata terrazza in legno della struttura, che funge da solarium, per cimentarsi in acrobazie con biciclette e skateboard. Il legno di cui è rivestita la superficie in questione, non essendo un materiale adatto per questo tipo di virtuosismi, è stato danneggiato di conseguenza in diverse parti.
Immediata la reazione della Città di Abbazia, che ha disposto la presenza di guardie giurate che nelle ore serali supervisioneranno l’area di balneazione, al fine di cogliere in flagrante i giovani vandali. In caso di identificazione, gli stessi dovranno rispondere per devastazione del patrimonio pubblico.
La spiaggia Črnikovica, molto amata dai bagnanti locali ma anche dagli ospiti, è stata da poco rimessa a nuovo con ristrutturazione della scalinata, dotata ora di ringhiere di sicurezza, intervento di bonifica e allargamento dell’area di balneazione, che ha aumentato la sua capienza, pulitura del bagnasciuga e della baia, copertura della terrazza superiore che funge ora da solarium, aggiunta dei servizi igienici, cabine e un bar all’aperto, il tutto per una spesa complessiva di 1,3 milioni di kune, di cui 900mila stanziate dalla città di Abbazia e il restante dal Ministero del Turismo tramite il programma di sviluppo dell’infrastruttura turistica.

Facebook Commenti