Shopping. I saldi estivi sollecitano gli acquisti

L'offerta è varia con i prezzi, nella maggior parte dei casi, dimezzati. Il pezzo più ricercato ovviamente è il costume da bagno

La stagione degli sconti è in pieno svolgimento

È partita la corsa ai saldi estivi. Tradizionalmente, l’ultima decade di luglio è segnata dagli acquisti a prezzi scontati, che quest’anno presentano offerte fino al 70 per cento del prezzo pieno. Come di consueto in occasioni come questa, i commercianti fanno a gara per attirare quanti più clienti offrendo loro sconti stagionali in grado di soddisfare anche il più esigente dei… palati, soprattutto in un periodo come questo, contrassegnato dalla pandemia, in cui ci si è abituati (anche in mancanza di alternative in seguito al lockdown) a eseguire acquisti in modalità online, soprattutto le giovani generazioni. Avviandosi a fare shopping, l’acquirente dovrebbe conoscere le normative di base della Legge sulla tutela del consumatore in vigore da qualche anno, nella quale è specificato che sui cartellini della merce devono venire esibiti sia il vecchio prezzo che quello nuovo, oppure la percentuale di ribasso e la dicitura “lo sconto viene effettuato alla cassa”. In questo periodo sono, dunque, in corso gli sconti estivi e anche i negozi fiumani, come tutti gli altri, si sono adeguati al trend.

 

Tutti al mare a prezzo ribassato

Molto ricercati i costumi da bagno e i reparti provvisti di questi articoli sono visitati da una moltitudine di persone, anche ospiti stranieri, attratti dai prezzi al di sotto della media. Sebbene il mese di giugno abbia portato qualche guadagno in più in quanto a vestiario e accessori da spiaggia, i clienti preferisco acquistare questi ultimi in un periodo in cui il costo è generalmente molto più basso di quello pieno. Nei reparti donne, in media un modello intero scontato si può trovare già a 80 kune. Per quelli generalmente un po’ più costosi, l’importo di partenza pari a 650 kune, è scontato dal 30 al 50 p.c. I due pezzi non superano le 250 kune, eccezion fatta per chi desidera acquistare i pezzi singolarmente, un servizio offerto dalla maggioranza dei negozi d’abbigliamento. In questo caso, i reggiseni si possono trovare dalle 100 alle 200 kune e gli slip o mutandine dalle 100 alle 120 kune, ambedue scontati del 50 p.c.

Per quanto riguarda gli accessori da spiaggia, i teli di spugna a seconda delle dimensioni, sono offerti a 150-400 kune, copricapi unisex con protezione UV a 130-320 e occhiali da sole dalle 50 alle 300 kune.

Gli slip maschili, a seconda della qualità, si possono trovare già a 50 kune per arrivare fino alle 250, mentre i classici bermuda vengono offerti già a 60 kune e fino alle 300 per quelli sportivi aderenti. I costumi per bambini, sia femminili che maschili, sono in vendita dalle 50 kune in su.

I ribassi estivi attirano anche i turisti

Vestiti multicolore

Nei reparti d’abbigliamento femminile, sono molto ricercati e richiesti i vestiti estivi, colorati, con o senza bretelle, mini, midi o lunghi, a prezzi che vanno fino alle 150 kune. Quest’anno vanno di moda pure i pantaloni morbidi multicolori a gamba larga, in materiali leggeri, che si possono trovare già a 100 kune. Richieste pure bermuda a tinta unita a circa 120 kune, e pantaloncini corti, soprattutto tra le ragazze, oppure leggings lunghezza Capri, da abbinare a magliette multicolore o canotta. I completini di questo tipo non superano le 180 kune.

I pezzi forti nei reparti maschili sono sicuramente i bermuda o cargo, eleganti o sportivi da abbinare a T-shirt o canotta formando così un completo da 180-280 kune, con sconti dal 50 al 60 p.c. Alla moda anche i pantaloni lunghi leggeri a gamba stretta, a prezzi scontati (250-300 kune).

Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

Le intramontabili espadrillas

Tra le calzature femminili, all’ultimo grido le pantofole estive e le infradito con pianale rialzato o rasoterra accessoriate con fiocchi, lustrini o borchie, i cui prezzi variano dalle 50 alle 200 kune, mentre i sandali con zeppa vanno da un minimo di 100 kune per arrivare, già scontate, alle 500 kune. Negli ultimi anni sono tornate di moda le mitiche espadrillas. I modelli più in voga quelli dalla tela multicolore con lustrini. Il loro prezzo però, seppur scontato del 50 p.c., rimane salato, ed è di 180 kune. Nel reparto maschile la scelta è un po’ più sobria. Si va dalle pantofole eleganti a 150-180 kune, per arrivare ai mocassini in tela che a prezzo scontato costano tra le 180 e le 270 kune.

Infine, per non essere da meno, anche le rivendite di cosmesi praticano lo sconto stagionale fino al 50 p.c. per i prodotti estivi.

Facebook Commenti