Influenza stagionale: nessun caso

L'Instituto invita i ritardatari di farsi inoculare il vaccino gratuitamente

Oltre che lavorare al contenimento dei contagi di Covid, l’Istituto regionale di salute pubblica continua con la campagna di vaccinazione antinfluenzale. “Dai dati in nostro possesso, in Regione non sono stati registrati per il momento casi d’influenza stagionale, seppur vengano eseguiti test giornalieri. Quest’anno la profilassi si rende ancor più importante a causa della pandemia di Covid-19. Siamo del parere che tutte le direttive antipandemiche e igienico-sanitarie indette per la lotta al Covid abbiano inciso fortemente sull’assenza dell’influenza stagionale.

 

Avendo un surplus di vaccino antinfluenzale a disposizione, l’Istituto invita tutte le persone e non soltanto le categorie a rischio, a sottoporsi a vaccinazione, che in questo caso è gratuita”, ha reso noto l’epidemiologo Dobrica Rončević.

Per l’attuale stagione invernale è stato acquistato un vaccino quadrivalente Vaxigrip Tetra (l’anno passato era un trivalente, efficace contro i tre tipi d’influenza, l’H1N, e due tipi di H3N2, nda), adatto a prevenire due tipi di virus A e due di virus B.

Facebook Commenti