Una serata incantevole tra valzer e brindisi

Si è svolto venerdì sera nel Salone delle Feste della Comunità degli Italiani il primo ballo di maturità della SMSI, che ha visto protagonisti gli studenti della classe IVa

I maturandi della IVa della SMSI Fiume. Foto: Goran Žiković

Tantissima emozione, affiancata da altrettanta eleganza, ha fatto da cornice venerdì sera ad uno degli eventi più importanti e solenni per i maturandi del Ginnasio generale (IVa) della Scuola media superiore italiana di Fiume. Il Salone delle Feste di Palazzo Modello ha ospitato, infatti, il tradizionale ballo di maturità, uno di quei momenti che rimarranno vivi per sempre nei ricordi dei partecipanti.
I ragazzi, attorniati dai loro cari e dal corpo docenti e dal preside Michele Scalembra, hanno fatto il loro ingresso in sala per danzare sulle note del tradizionale valzer, dapprima con il partner e poi con i genitori e i professori che li hanno guidati nel corso dei quattro anni dei loro studi. Per i diciannove ragazzi la serata è stata un susseguirsi di emozioni culminate, come tradizione vuole, con il taglio della torta e il brindisi. Ad allietare i maturandi e i loro cari ospiti è stato il gruppo Trio Andreas.
I maturandi di quest’anno sono: Luka Bukša, Paola Butorac, Lovre Čulina, Maja Dželajlija, Nina Gržinić, Ema Hodak, Emma Juretić, Fani Kinkela, Lara Kinkela, Miriam Liberti Cerbone, Leo Margan, Laura Pavlović, Emma Pejić Tomić, Karla Sorčić, Petra Vidak, Korina Vojinović, Ana Vujović, Alice Zenko Perica, Annadea Žužić. Capoclasse la prof. Ingrid Sever.
Il 24 gennaio sarà la volta degli allievi dell’indirizzo Turistico alberghiero, seguiti il 31 gennaio da quelli del Ginnasio scientifico-matematico

Facebook Commenti