Spalato: caso Zavadlav, il processo dovrà rifarsi

0
Spalato: caso Zavadlav, il processo dovrà rifarsi
Filip Zavadlav
Il Tribunale di Zagabria ha ribaltato il verdetto del Tribunale regionale di Spalato con cui Filip Zavadlav è stato condannato in prima istanza a 40 anni di carcere. L’uomo che nel gennaio del 2020 si è reso protagonista di un triplice omicidio, seminando panico e sangue per le vie del centro di Spalato con un kalashnikov, dovrebbe essere nuovamente processato per quel crimine.
La Corte d’appello non ha ancora annunciato la motivazione alla base della sua decisione di, quindi i dettagli del motivo per cui la corte ha ribaltato il verdetto non sono noti, ma è noto che la custodia cautelare di Zavadlav è stata prorogata.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display