Quarnero e Gorski kotar: 11 neoinfezioni e 2 decessi

0
Quarnero e Gorski kotar: 11 neoinfezioni e 2 decessi
Epidemiologi al lavoro all'Istituto regionale per la salute pubblica con sede a Fiume. Foto: Ivor Hreljanović

Nella Regione litoraneo-montana nelle passate 24 ore 11 persone sono risultate positive al coronavirus a fronte di 399 test analizzati presso l’Istituto conteale per la salute pubbblica con sede a Fiume. Lo ha reso noto oggi, 7 marzo l’epidemiologa Danijela Lakošeljac. Il tasso di positività risulta essere del 2,76 per cento. La gran parte dei neoinfetti (8) proviene da Fiume e dintorni mentre 3 risiedono in Gorski kotar. Nel contempo 196 persone hanno superato la malattia. I casi attivi di Covid-19 nella Regione sono ora 2.053. Al Centro clinico-ospedaliero di Fiume si trovano in cura 55 malati affetti dal coronavirus di cui 3 necessitano del respiratore. Purtroppo ieri due persone anziane non vaccinate e positive al Covid sono decedute.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display