Pola. Profilassi senza preavviso: buona la prima alla Casa della salute

Lunga trafila davanti alla Casa della salute

È scattata anche a Pola l’iniziativa Open Day, una giornata di vaccinazioni senza prenotazione per gli over 18, aperta a tutti i cittadini desiderosi di tutelarsi dal Covid-19. L’appuntamento con la profilassi era alla vecchia postazione vaccinale, specificatamente nella Casa della salute, che tra le prime in Istria ha avviato le iniezioni di massa per poi venire sostituita dal nuovo centro istituito nella palestra delle scuole italiane di Pola. La campagna vaccinale, oggi intensificata grazie alla disponibilità di un nuovo elevato contingente di vaccini Pfizer messo a disposizione senza prenotazione per tutti i cittadini dai 18 anni in su, ha visto suscitare immediatamente un notevole interesse. Una coda di gente a forma di ferro di cavallo si è subito creata davanti all’ingresso dell’istituzione sanitaria proseguendo dal marciapiede dirimpettaio, che offriva se non altro un po’ d’ombra a chi stava in aspettativa. Ressa è stata nella prima mezz’ora a partire da mezzogiorno, ma poi, tutto è finito per diradarsi, tanto che gli arrivi per le vaccinazioni si erano fatti ormai sporadici già dalle ore 13 in poi.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.