Milano. Incendio in un palazzo: almeno 20 intossicati (video)

È sotto controllo l’incendio scoppiato all’interno di un appartamento nell’edificio chiamato ‘Torre dei Moro’ di 16 piani in via Giacomo Antonini, nella periferia sud di Milano, questo pomeriggio. È quanto comunicato dai Vigili del fuoco, che escludono che ci siano feriti o vittime anche se stanno procedendo a una verifica piano per piano, prima di dare notizie ufficiali su questo aspetto. Ci sono moltissime persone nei pressi dell’edificio e la Polizia sta allontanando tutti i presenti con altoparlante e sirene, perché non si avvicinino troppo al luogo dell’incidente per ragioni di sicurezza.
Le fiamme erano visibili dall’ultimo piano dello stabile e non consentivano di svolgere le operazioni ai Vigili del fuoco, intervenuti con dieci mezzi insieme a quattro ambulanze e un’automedica del 118. Il rogo ha interessato due numeri civici di via Antonini, dove abitano – secondo quanto si è appreso – circa 70 famiglie. Ancora incerto il numero di persone presenti nel palazzo. In strada erano presenti centinaia di persone, tra residenti e curiosi, mentre dal palazzo continuava ad alzarsi una densa colonna di fumo nero. Completamente distrutta una facciata composta da pannelli che, per via di alcune esplosioni avvenute negli appartamenti, sono saltati anche verso la strada, riempiendo di rottami la via. Il personale sanitario sul posto ha visitato venti persone rimaste coinvolte nell’incendio per lievi sintomi di intossicazione, ma nessuno è stato ricoverato e non si registrano ustionati. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è nel frattempo arrivato sul luogo dell’incendio per verificare la situazione.

Facebook Commenti