Fiume: ogni secondo test è positivo. Altri 5 morti

0
Fiume: ogni secondo test è positivo. Altri 5 morti

Non accenna a fermarsi l’ondata di pandemia che sospinta dalla variante Omicron sta colpendo duramente la Regione litoraneo-montana. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati registrati 1.554 nuovi contagi, a fronte di 2.989 tamponi PCR effettuati. Il tasso di positività è del 51,99%. Va ricordato che nel bollettino della task force regionale, a differenza di quella nazionale, non vengono inclusi i test rapidi, che in Croazia sono validi per il riconoscimento del green pass in caso di positività.

Dal Centro clinico ospedaliero arriva un’altra brutta: sono 5 le persone che hanno perso la battaglia contro il Covid: “3 non erano vaccinati, mentre 2 si erano fatti inoculare due dosi, ma non il booster”, sottolinea l’Unità di crisi regionale.
Nei reparti Covid, intanto, sono in cura 101, ossia 12 in meno rispetto al giorno precedente, mentre nell’unità di terapia intensiva si registra lo status quo con 8 persone attaccate al respiratore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display