Fiume. Mare limpido

La qualità dell'acqua è eccellente nel 96,30% dei casi

La spiaggia di Kantrida. Foto: Goran Kovacic/PIXSELL

Anche se dopo giorni di sole e temperature spesso al di sopra della media lo scorso fine settimana c’è stata una piccola tregua (già finita…) per tutti gli amanti del mare e delle “nuotate” ecco una bella notizia. In base ai dati pubblicati sul sito dell’Istituto regionale per la salute pubblica, lungo la costa quarnerina il mare è perfettamente balneabile e il 96,30% dei campioni d’acqua analizzati, viene classificato come “eccellente”.
Nel corso del monitoraggio, effettuato dal 17 al 21 giugno, dei 270 campioni prelevati nelle principali stazioni balneari del Quarnero, 260 sono risultati di alta e 6 di “buona” qualità; altri 3 hanno soddisfatto i criteri, mentre uno è risultato insoddisfacente. Quest’ultimo riguarda la spiaggia dinanzi all’Ospedale pediatrico di Costabella.
Soddisfacenti invece i campioni prelevati nella baia Bučanje e nella spiaggia dell’autocampeggio Rapoća di Lussinpiccolo, nonché nella spiaggia centrale di Crikvenica, nelle vicinanze del porticciolo. La temperatura del mare è più che piacevole e si aggira intorno ai 23-25 gradi.
Ricordiamo che nei criteri della valutazione vengono presi in considerazione l’aspetto del mare, la limpidezza dell’acqua, la presenza di enterococchi intestinali ed escherichia coli, quali indicatori di contaminazione fecale, di residui di scarto e di grassi minerali, come pure il valore del pH e la temperatura. I criteri di valutazione distinguono quattro singole categorie, ognuna di colore diverso: mare di alta qualità sanitaria (colore blu), mare adatto alla balneazione (colore verde), mare leggermente inquinato (colore giallo) e mare inquinato (colore rosso). I risultati vengono resi pubblici regolarmente sul sito del Ministero della Tutela dell’ambiente, dell’Assetto territoriale e dell’Edilizia , come pure sul sito dell’Istituto regionale di salute pubblica.

Facebook Commenti