Dalmazia, il maxi incendio a Traù causato dai lavori edili

Il maxi incendio che è divampato lunedì 2 agosto a Traù (Trogir) “è stato circoscritto”. Lo ha detto il comandante dei Vigili del fuoco Slavko Tucaković. “Nel corso della notte anche un tratto della Litoraneo adriatica è stata chiusa al traffico. Il fuoco aveva ripreso vigore, ma siamo subito intervenuti per domare le fiamme che stavano minacciando alcuni villaggi. Ora la situazioone è notevolmente migliore”, ha concluso Tucaković.
Subito dopo sono scesi in campo gli inquirenti che sono riusciti a risalire al luogo da dove sono scaturite le fiamme, confermando che il rogo è stato causato dai lavori edili che sono in corso in quella zona. Quindi, è stata scartata l’ipotesi del dolo. Secondo le prime informazioni, durante i lavori è stato danneggiato un cavo della rete elettrica, le cui scintille hanno scatenato il maxi incendio contro il quale i Vigili del fuoco hanno lottato per più di 24 ore. Infatti, sono stati quasi 200 tra Vigili del fuoco e membri dell’Esercito croato a lottare per circa un giorno contro il rogo. In loro soccorso sono arrivati due Airtractor, due Canadair e un elicottero.

Foto Facebook/Vatrogasci – Oni su naši heoji
Foto Facebook/Vatrogasci – Oni su naši heroji

Facebook Commenti