Croazia. Allarme ottantenni: solo il 54,7% è vaccinato

Allarme ottantenni. Solo il 54,7% degli ottuagenari è stato vaccinato in Croazia. Lo si evince dai dati in possesso del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc). Per questo motivo gli epidemiologici croati temono che nella quarta ondata, che è considerata inevitabile a breve termine, “in questa fascia d’età ci potrebbe essere un numero importante di decessi causati dal Covid”.
Non è un segreto che in Croazia la campagna vaccinale non sta andando come si sperava e a livello europeo soltanto Bulgaria, Lettonia e Romania registrano percentuali più basse. Attualmente in Croazia è immunizzato il 47% della popolazione adulta, ma la preoccupazione maggiore sono gli anziani.

Facebook Commenti