Fiume. Lunghe code per sottoporsi al tampone (video)

Video: Roni Brmalj

Telefonino in mano, tanta pazienza e la speranza in una buona notizia. E’ questo lo scenario che si presenta davanti all’Istituto regionale per la salute pubblica a Fiume, dove le persone che sospettano di aver potuto contrarre il coronavirus si sottopongono al tampone. Moltissimi i giovani, anche intere classi che arrivano assieme per effettuare il test, ma non mancano nemmeno anziani, che però sono in netta minoranza. Oggi, martedì 27 ottobre, nella Regione litoraneo-montana sono 125 i nuovi casi accertati su 871 eseguiti.

Video: Roni Brmalj

Facebook Commenti