Fiumanka 2021. Vince Maxi Jena (foto)

A mezzogiorno è scattata l’edizione numero 22 della Fiumanka. Da molti definita come la regata della ripartenza dopo che l’anno scorso la kermesse velica fu pesantemente condizionata dalla pandemia, con tanto di slittamento a fine settembre, cancellazione di tutti gli eventi collaterali e niente equipaggi stranieri in gara. Con il quadro pandemico in netto miglioramento, si è tornati nella tradizionale finestra a ridosso della festa di San Vito e soprattutto la competizione si è ripresa nuovamente la sua dimensione internazionale. Sono state 162 le imbarcazioni alla linea di partenza. Il vincitore dell’edizione di quest’anno è Maxi Jena, acquistata di recente da un consorzio montenegrino, con il nuovo skipper Miloš Radonjić, secondo alla Barcolana 2019.

Domani la chiusura
Domani alle 11 prenderà il via la prima edizione della SUP Fiumanka sulle tavole per lo stand-up paddling, uno sport sempre più diffuso anche dalle nostre parti, che si terrà all’interno del porto, con la cerimonia di premiazione fissata alle 13.30. L’evento sarà preceduto (ore 13) dalla presentazione, sempre nel bacino portuale, di un altro sport, ovvero del canottaggio, organizzato dal circolo Jadran e dall’Assosport fiumano. È stata invece cancellata la regata Rotary, originariamente prevista per domani alle 11.








Facebook Commenti