Ennio Travaglia: ecco il primo acquisto del Rijeka

Ennio Travaglia posa sorridente con la maglia del Rijeka

Nome e cognome italiani: Ennio Travaglia è il primo acquisto del Rijeka calcio in questa sessione di mercato. Non arriva dallo Stivale come si potrebbe supporre, ma dal rione fiumano di Crimea, dalle file dell’Orijent. Travaglia, che ha firmato un contratto triennale, ha 23 anni, gioca nel ruolo di terzino sinistro e ha fatto parte della nazionale croata Under 19. Travaglia alla firma era l’espressione della felicità perché ammette che “alcuni contatti ci sono stati anche in passato”. Poi è arrivato l’infortunio, quindi è scoppiata l’emergenza sanitaria per il coronavirus. “Non pensavo potesse succedere proprio niente”, ha detto  Travaglia, che inizierà la preparazione per la nuova stagione con Rijeka” .
La carriera del 23.enne inizia a Crikvenica, in età giovanile ha giocato con Dinamo Zagabria e Lokomotiva Zagabria, per poi approdare all’Orijent. “Prima di tutto, voglio conoscerei miei nuovi compagni, inserirmi nella squadra e allenarmi, cercando di impormi all’attenzione dell’allenatore Rožman. Voglio ringraziare la società, specie le persone che mi hanno  offerto quest’opportunità”.  L’arrivo di Travaglia può davvero significare che il titolare Danijel Štefulj sia un oggetto di mercato. E’ valutato 3 milioni di euro.
Sempre in tema di mercato, in questi giorni circolava una voce secondo la quale lo Slask  Wroclaw era pronto ad acquistare il fantasista del Rijeka, Robert Murić. Tuttavia non se ne farà nulla e la vicenda è finita come una bolla di sapone. Del resto non mancano le offerte per la punta Čolak (capocannoniere della Prima Lega con 20 gol) e il mediano Lepinjica, dai quali il presidente Damir Mišković spera di incassare almeno 10 milioni di euro.

Facebook Commenti