Il rientro a scuola (foto)

Le lezioni sono riprese anche alla SMSI di Fiume. Foto Željko Jerneić

Dopo due settimane consecutive e 36 giorni di sciopero circolare, gli alunni sono tornati a scuola. Saranno 16 i giorni scolastici da recuperare: le ferie invernali e primaverili dovranno   essere accorciate, come pure dovrebbe essere prolungato l’anno scolastico a giugno.
Intanto, oggi le aule sono tornate a riempirsi di alunni, che hanno avuto pareri discordanti sullo sciopero degli insegnanti: per qualcuno queste “ferie” inattese sono state ben viste, mentre altri si sono detti preoccupati del fatto che dovranno accorciare le vacanze, ma soprattutto per dover riprendere le lezioni e lo studio dopo un così lungo periodo di inattività.

 

Facebook Commenti