Abbazia. Marzo è il mese del benessere

Torna ad Abbazia, in collaborazione con la Thalassotherapia, il progetto che offre effetti benefici per la salute

0
Abbazia. Marzo è il mese del benessere

Marzo è il mese che segna il risveglio della natura dopo il periodo invernale, con giornate più lunghe e soleggiate. La tradizione secolare nel turismo sanitario della Perla del Quarnero e le moderne tendenze termali e del benessere sono state inserite nel progetto “Abbazia – oasi di benessere e salute”, che da una decina d’anni contraddistingue il mese in corso.

Nel lontano 4 marzo 1889 il capoluogo liburnico ottenne il titolo di primo “Winter Kurort und Seebad” (ovvero stazione di cura invernale e centro balneare) e fino ad oggi ha mantenuto il titolo di destinazione sanitaria preferita dell’Adriatico con una ricca offerta di recupero della mente e del corpo. Il merito di ciò va alla posizione climatica unica che combina gli effetti benefici degli aerosol e della vegetazione mediterranea con la piacevole e fresca influenza dell’aria che scende dal Monte Maggiore, ma pure con le migliori istituzioni sanitarie, centri benessere e stazioni termali come parte riconoscibile e integrante dell’offerta.

Ricco programma

Le offerte per il mese di marzo, racchiuse nell’iniziativa, includono trattamenti all’avanguardia, uniti a servizi tradizionali ed esotici, ma anche tante attività che mirano a risvegliare la mente e il corpo dal lungo “sonno invernale”. La chiave della salute sta, infatti, nel connubio tra mare e montagna, riposo e vita attiva e pure l’Ente per il turismo di Abbazia dà un ulteriore contributo alla promozione di stili di vita più sani e attivi e offre ai cittadini e ai visitatori numerose attività finalizzate alla salute, allo sport e al tempo libero.

Sono tanti, infatti, i programmi preparati dai centri benessere abbaziani, che offrono trattamenti speciali ai loro visitatori.

Tra questi c’è quello relativo alle passeggiate nordiche gratuite con una guida esperta, che di anno in anno ha degli ottimi riscontri e reazioni positive da parte dei partecipanti e dagli esperti del settore. Tutti i sabati, da marzo a maggio e da settembre a dicembre, le passeggiate si svolgeranno a partire dalle ore 10 davanti a Villa Angiolina e offriranno l’opportunità di conoscere la città da una nuova prospettiva e di fare attività fisica all’aria aperta a beneficio della salute. Le passeggiate in cimpagnia di guide autorizzate del Club sportivo ricreativo Gorovo, si snoderanno lungo i sentieri storici, quali il Lungomare e il sentiero Carmen Sylva nonché il percorso delle “mlecarizze” di Apriano (Veprinac). Grazie a questo programma attivo e alla promozione dei sentieri escursionistici, l’Ente turistico della città ha vinto lo scorso anno il titolo di Campione del mondo nel benessere. Grazie a quest’importante riconoscimento Abbazia ospiterà ancora una volta il Festival croato della ricreazione sportiva, organizzato dal club Gorovo, che si svolgerà il 9 aprile con centinaia di partecipanti provenienti da varie parti della Croazia.

Per gli atleti e gli amanti dello sport e della ricreazione più esperti è in programma la corsa notturna “Night Rika Carmen Sylva”, che si svolgerà il 26 marzo, mentre i principianti avranno modo di partecipare alla “Thalasso-Cardio”, una passeggiata ideata in collaborazione con gli specialisti della Thalassotherapia di Abbazia.

L’antico detto “La salute viene prima di tutto” è spesso ignorato nel frenetico mondo di oggi, ma nell’ultimo decennio è cresciuta la consapevolezza della necessità di uno stile di vita attivo e salutare. Il progetto “Abbazia – oasi di benessere e salute” attira pertanto un numero crescente di ospiti, intenzionati a raggiungere Abbazia innanzitutto per partecipare a passeggiate e ad altri eventi dedicati al benessere. Il tutto è il risultato della collaborazione con gli albergatori e i centri benessere e del know-how necessario ad attirare appassionati del campo. Quest’anno l’attività principale verte sulla collaborazione con la Thalassotherapia, i cui esperti saranno a disposizione degli interessati.

La struttura offre in questo mese di marzo numerosi pacchetti benessere a prezzi scontati e per la Giornata internazionale della donna, l’8 marzo, un biglietto wellness per tutti i servizi al prezzo di 100 kune.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display