Presidenziali. La Slovenia sceglie tra Anže Logar e Nataša Pirc Musar

0
Presidenziali. La Slovenia sceglie tra Anže Logar e Nataša Pirc Musar
Foto Pixsell

Domenica 13 novembre, si svolge in Slovenia il secondo turno delle elezioni presidenziali che vedrà contrapposti Anže Logar e Nataša Pirc Musar che si erano piazzati ai primi due posti alla prima tornata elettorale svoltasi tre settimane fa. Il vincitore entrerà in carica per un mandato di cinque anni il 23 dicembre. Innanzitutto vi sarà il giuramento alla Camera di Stato. Si concluderà così il secondo e ultimo mandato dell’attuale Capo dello Stato, Borut Pahor.
Venerdì alla mezzanotte si è conclusa ufficialmente la campagna elettorale in vista del ballottaggio. Dopo la giornata di silenzio elettorale, i seggi apriranno alle ore 7 e chiuderanno alle 19, quando si concluderà anche il silenzio elettorale.
Molti aventi diritto però hanno già espresso il loro suffragio in anticipo rispetto alla data ufficiale delle Presidenziali, come previsto dalla legge. Da martedì a giovedì hanno votato infatti 76.725 elettori, ovvero il 4,8 per cento degli eventi diritto. Si tratta di un numero superiore a quello registrato a ottobre, quando in previsione del primo turno delle Presidenziali si erano recati in anticipo alle urne 68mila elettori. Da rilevare che un grande interesse per il voto anticipato era stato registrato anche prima delle ultime elezioni politiche, quando si erano recati alle urne in anticipo rispetto alla scadenza prevista addirittura 130.151 elettori, ossia il 7,67 per cento degli aventi diritto al voto.
Stando ai dati del Ministero degli Affari Interni di Lubiana, nell’elenco elettorale per il ballottaggio sono iscritti complessivamente 1.586.849 elettori, di cui 1.479.341 con residenza sul territorio della Repubblica di Slovenia e 107.508 residenti, invece, all’estero.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display