Natale e Capodanno. Italiani e sloveni, Istria mon amour

Un gruppo di turisti a Pola. Foto Dusko Marusic /PIXSELL

Le festività natalizie e di Capodanno hanno fatto registrare  risultati soddisfacenti nell’industria dell’ospitalità in Istria. I più numerosi sono stati anche i turisti a noi più vicini. Gli sloveni a visitare l’Istria nel periodo sumenzionato sono stati 10.300, con 27.900 pernottamenti, seguiti dagli italiani con poco più di 9mila presenze e 26.400 pernottamenti. Se il buon giorno di vede dalla… fine d’anno per l’Istria in campo turistico il 2020 sarà prodigo di altri successi e record.

Facebook Commenti