Misure restrittive. Da lunedì controlli sui mezzi e nei negozi

Un negozio di profumi a Fiume

Secondo fonti di stampa nel periodo dal 23 novembre al 3 dicembre, gli agenti dell’Ispettorato di Stato, i membri della Protezione Civile e gli agenti di Polizia hanno effettuato 10.130 ispezioni nelle aziende croate e hanno emesso 242 multe per eliminare le carenze riscontrate, per un valore di circa 1,5 milioni di kune (circa 200mila euro).
Intanto, Damir Trut, vicecapo della task force nazionale, ha annunciato che da lunedì 7 dicembre inizieranno i controlli per quanto concerne il rispetto delle misure restrittive. Ricorderemo che ieri, sabato 5 dicembre, sono entrate in vigore le multe che vanno da 500 a 40mila kune. “I maggiori controlli saranno effettuati sui mezzi di trasporto pubblico e nei negozi di generi alimentari”, ha precisato Trut, il quale ha sottolineato che nel weekend non è stata comminata nemmeno una multa in base alle modifiche di legge, ma che da domani “tutto sarà diverso”.

Facebook Commenti