WhatsApp, Musk e nuova sfida a Zuckerberg: chiamate vocali e video su X

0
WhatsApp, Musk e nuova sfida a Zuckerberg: chiamate vocali e video su X

(Adnkronos) –
Nuova mossa di Elon Musk su X che ora punta a introdurre chiamate vocali e video sull’ex piattaforma Twitter, lanciando una sfida diretta a WhatsApp e quindi a Mark Zuckerberg, numero 1 della galassia Meta. La funzionalità sarà disponibile su iPhone e telefoni Android, nonché su Pc e computer Mac di Apple, ha annunciato Musk. Non sarà necessario fornire un numero di telefono, ha specificato il patron di Space X e Tesla, perché X è come una “rubrica globale”.

La novità rappresenta l’ultima ‘rivoluzione’ che Musk introduce sull’ex Twitter. Il social, con reazioni non sempre favorevoli da parte degli utenti, ha cambiato volto nella forma e nella sostanza. Il nome formalmente è un altro, il logo è stato modificato con una X al posto dell’uccellino azzurro. E’ arrivata la spunta blu a pagamento, che consente sostanzialmente a chiunque di ottenere il badge, è sufficiente pagare. Con la spunta si ottiene anche il diritto a pubblicare post lunghissimi, in tutto e per tutto uguali a quelli del nemico Facebook. Il vulcanico magnate poi, tra annunci e qualche retromarcia, promette altre rivoluzioni. I profili non verificati potranno leggere solo pochi tweet. Anzi, no. Stop poi alla funzione di blocco: non si può escludere dalla propria vita social nessun utente. Forse. Per ora però il blocco c’è e funziona ancora. Poi si vedrà.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display