Mandžo verso il Milan. Il sì di Ibra

Mario Mandžukić con la maglia della Croazia, che ha lasciato dopo il secondo posto ai Mondiali 2018. Foto Igor Kralj/PIXSELL

A scanso di clamorosi colpi di scena da lunedì Mario Mandžukić sarà un calciatore del Milan. Verrà messo tutto nero su bianco al massimo fino a martedì, con Stefano Pioli che avrà  così a disposizione l’ex attaccante croato della Juventus nei prossimi giorni. Accordo complessivo da 18 mesi: 6 mesi garantiti più 12, che si rinnovano automaticamente in caso di qualificazione alla prossima Champions League. Per quanto riguarda l’ingaggio: 1,8 milioni di euro fino al termine della stagione. Piccola curiosità, legata all’arrivo della 35.enne punta croata  al suo prossimo arrivo.  Zlatan Ibrahimović, figura importante nello spogliatoio rossonero, ha detto subito sì all’arrivo dell’ex Juventus, molto contento di poter abbracciare l’esperto centravanti. Mandžukić, lasciata la nazionale dopo i Mondiali in Russia, trova in rossonero Ante Rebić, considerato il suo erede con la maglietta a scacchi biancorossi.

Facebook Commenti