Benedetta la cappella di Sant’Uberto sul Platak (foto e video)

La cappella di Sant'Uberto sul Platak

Oggi sul Platak si è svolta la benedizione della cappella di Sant’Uberto, considerato il patrono dei cacciatori. Al rito hanno presenziato, tra gli altri, lo zupano Zlatko Komadina, il presidente dell’Associazione venatoria della Regione litoraneo-montana Josip Malnar e numerosi amanti dell’arte venatoria provenienti da varie parti della Contea del Quarnero e Gorski kotar. L’iniziativa relativa alla collocazione della cappella di Sant’Uberto sul Platak si deve all’Associazione venatoria regionale in occasione del suo 25.esimo anniversario di attività.





Facebook Commenti