Turchia. Onda anomala spezza la nave in due: 3 morti

A causa delle onde, una nave da carico (battente bandiera di Palau e gestita dalla società registrata in Ucraina Tesoro Marine) si è letteralmente spezzata in due al largo della costa della provincia turca di Bartin, sul Mar Nero. La Arvin (costruita 46 anni fa), è affondata al largo della costa della regione di Inkumu in condizioni di maltempo, ha detto il governatore di Bartin Sinan Guner. Secondo il Ministero turco dei Trasporti e delle Infrastrutture, le squadre di soccorso sono riuscite a salvare 9 dei 12 membri dell’equipaggio – tutti cittadini ucraini – e a recuperare i corpi senza vita degli altri tre. Le drammatiche immagini mostrano i momenti finali della nave Arvin, con il capitano Vitaly Golenko che lancia l’allarme: “Mayday, Mayday! La mia nave è rotta!”

Facebook Commenti