India. Le terribili immagini del crollo del ghiacciaio himalayano

Almeno 18 persone morte e 170 scomparse: è questo il primo bilancio della tragedia avvenuta nello stato dell’Uttarakhand, in India, dove un pezzo di ghiacciaio dell’Himalaya si è staccato, cadendo in un fiume e causando un’esondazione.
Secondo i media indiani, almeno 50 persone stavano lavorando sulla diga quando è stata distrutta. Il primo ministro indiano Narendra Modi ha scritto su Twitter che sta monitorando la situazione. Le operazioni di soccorso sono andate avanti per tutta la giornata di domenica, ma si sono dovute interrompere in serata a causa dell’innalzamento del livello delle acque.

Facebook Commenti