Il mare di metallo (video)

“Il mare. Non mancherò mai di riferirmi a lui, non soltanto perché ho vissuto in lui e di lui, ma perché è un combattente che cerca e ha sempre combattuto strenuamente per porsi al di fuori del continuo ciclo distruttivo che l’umanità gli propone.”. Lo ha scritto in uno dei suoi testi per la Voce del popolo Sergio Loppel, raccontandosi. Oggi vogliamo proporre, a chi segue la nostra edizione online e il profilo Facebook del nostro quotidiano un video di Loppel, che racconta il mare con altri strumenti: i quadri su rame da lui realizzati nel corso degli anni con la tecnica dell’incisione con acido, bulinatura e argentazione o bagno d’argento. Opere che non hanno mancato di imporsi a vari concorsi. Tutti i soggetti sono ricavati dalle immagini fotografiche dell’autore.

Facebook Commenti