Estate 2001. La Croazia punta sulla sicurezza

La Croazia sta introducendo il contrassegno nazionale “Soggiorno sicuro in Croazia” o “Croazia, la tua destinazione sicura”, il che significa che i protocolli di sicurezza e salute vengono applicati nel turismo e nelle attività correlate a causa della pandemia. Il progetto, il contrassegno e il nuovo sito web d’accompagnamento sono stati presentati in sede di conferenza stampa dal ministro del Turismo e dello Sport Nikolina Brnjac, dal responsabile del progetto presso il Ministero, Monika Udovičić. e dal direttore dell’Ente nazionale per il turismo (HTZ) Kristjan Staničić.
“In vista della stagione turistica, in collaborazione con l’Istituto per la salute pubblica e le associazioni professionali, abbiamo sviluppato protocolli e introdotto il contrassegno che enfatizza la sicurezza dei turisti in Croazia”, ha detto il ministro, ribadendo che la sicurezza è una priorità per la scelta di una meta di vacanza quest’anno. Tutti possono richiedere i contrassegni, dal più piccolo appartamento privato al più grande hotel.

Facebook Commenti