Weekend tranquillo a Fiume: un solo nuovo contagiato

Sarà fatto ancora un tentativo per la riapertura della pescheria

La Clinica per le Malattie infettive del CCO di Fiume. Foto Željko Jerneić

“È stato un weekend soddisfacente senza nemmeno un nuovo caso. Lunedì mattina, 30 marzo, abbiamo invece un nuovo contagiato, che porta il numero complessivo delle persone che hanno contratto il coronavirus a 37”. Lo ha reso noto il presidente della Regione litoraneo-montana, Zlatko Komadina.
In ospedale sono ricoverate anche due contagiati che hanno bisogno di essere attaccati al respiratore. Nella Regione in autoisolamento si trovano 960 cittadini, mentre a Fiume sono stati effettuati 547 tamponi, di cui 130 nel nuovo laboratorio operante da pochi giorni nel capoluogo quarnerino. Per quanto concerne le violazioni delle disposizioni, i vertici della Questura hanno ringraziato i cittadini che nella maggior parte dei casi si attengono alle misure adottate. Infine, Komadina ha annunciato che, in collaborazione con la Protezione civile, si cercherà di riaprire la pescheria, che sabato aveva accolto nuovamente i primi clienti, ma poi era stata chiusa per il mancato del rispetto delle severe misure igieniche imposte.

Facebook Commenti