Vienna-Zara con gli aerei della Laudamotion

Nuova linea a partire dal prossimo 30 marzo

L'aeroporto di Zara. Foto Goran ZIkovic

La compagnia low cost austriaca Laudamotion, di proprietà dell’irlandese Ryanair, ha deciso di puntare sull’aeroporto di Zara, dove instaurerà una nuova linea che collegherà la città dalmata con Vienna. La compagnia fondata dall’ex pilota di Formula 1, Niki Lauda, quando nel 2018 acquistò i vecchi asset della compagnia aerea Niki (fallita l’anno precedente), farà la spola tra la capitale austriaca e Zara dal 30 marzo al 23 ottobre 2020. Gli Airbus A320 collegheranno le due città tre volte alla settimana: lunedì, mercoledì e venerdì.
La Ryanair e lo scalo dalmata collaborano dall’ormai lontano 2006, mentre verso la metà dell’anno scorso è stato il traguardo dei 4 milioni di viaggiatori che hanno raggiunto Zara a bordo dei velivoli della compagnia irlandese: si trattò di una donna che volò da Eindhoven (Olanda). La scorsa estate ha fatto registrare numeri record per quanto concerne lo scalo zaratino, con l’introduzione di nuove destinazioni, come Berlino, Colonia, Cracovia e Praga. Josip Klišmanić, direttore dell’Aeroporto internazionale di Zara, ha ricordato che 13 anni fa la Ryanair ha fatto atterrare nello scalo dalmata circa 65mila passeggeri. “E con grande gioia posso annunciare che nel 2019 questa cifra raggiungerà la bellezza di 750mila passeggeri”, ha precisato Klišmanić.

Facebook Commenti